PAZ

 

Il P.A.Z. è un progetto che nasce dall'interesse e dalla voglia di accogliere nel modo migliore chi chiede asilo nel nostro paese, offrendo momenti di condivisione, formazione e svago tra ragazzi italiani e richiedenti asilo. L’attività , iniziata nel 2015, si svolge settimanalmente nello Sprar “Zaccarelli”, gestito dalla Cooperativa Sociale Camelot, e nello Sprar di Villa Aldini, gestito dalla Cooperativa Sociale Arca di Noè.L'attività progettuale si svolge in due momenti separati:il primo consiste nel dialogo e in dibattiti su temi di attualità (religione, guerra, lavoro, mafia e antimafia, accoglienza) utilizzando le modalità del gioco reinventato volta per volta dai volontari; il secondo momento consiste nella proiezione di film, in collaborazione con un gruppo di esperti di cinema e di mediazione culturale. L'obiettivo principale del progetto è favorire il dialogo tra culture per realizzare un effettivo processo di integrazione che non porti a sacrificare le differenze ma a valorizzarle. Per realizzare questo generale obiettivo abbiamo quindi scelto due strade: il dialogo diretto su vari temi e più nello specifico il dialogo attraverso il cinema. Il linguaggio del cinema ci è, infatti, sembrato idoneo a realizzare un effettivo scambio.