Scu.Ter.

 

 

Il progetto Scu.Ter. (“Scuola e Territorio”), pensato per le scuole superiori, prevede l’apertura nella scuola di un punto di incontro - attivo un'intera mattina ogni settimana-  animato da almeno tre operatrici/tori. Ad oggi Scu.Ter. è attivo presso ITC Piercrescenzi-Pacinotti e ai Licei Copernico e Minghetti nel comune di Bologna; a San Lazzaro presso gli Istituti Mattei e Majorana.

Questi punti di incontro funzionano come centri di aggregazione per le/i ragazz* della scuola e promuovono attività volte alla sensibilizzazione verso temi di rilevanza sociale. Il progetto offre la propria disponibilità anche a svolgere interventi in classe su tematiche richieste dalle/dai ragazz* o dalle/dagli insegnanti, attraverso una modalità orizzontale e partecipativa. Il progetto si basa su due principi chiave: l'informalità e la continuità. Le/gli operatrici/tori del punto Scu.Ter non sono sullo stesso piano delle/dei ragazz*, ma non sono neanche insegnanti o genitori: in questo delicato equilibrio sta l'opportunità di porsi come figure di riferimento capaci di ascoltare e di far crescere la voglia di impegnarsi nelle/nei destinatar* del progetto. Grazie alla presenza costante durante tutto l'anno, infatti, il progetto si distingue dalle più classiche proposte di percorsi su temi circoscritti da svolgersi in qualche lezione e che rischiano di rimanere scollegati dall'attività curricolare.

 

Scu.Ter. è anche su Instagram! Seguici per avere tutti gli aggiornamenti:

Scu.Ter. Piercrescenzi-Pacinotti

Scu.Ter. Copernico

Scu.Ter. Minghetti

Scu.Ter. Mattei

Scu.Ter. Majorana

 

 

 

 

Curios* di sapere perché usiamo l'asterisco? Scoprilo qui: https://asteriskproject.tumblr.com/progetto